Home CasamicciolaNews Cronaca Multe a valanga e polemiche su di un dispositivo poco chiaro
17 | 08 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 2368 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: Alle Votazioni ... ecco le liste

Forio: Alle Votazioni ... 20 Liste presentate a Forio !!!

Sono nove le liste a sostegno della candidatura a sindaco di Forio di Francesco Del Deo

Leggi tutto...
Multe a valanga e polemiche su di un dispositivo poco chiaro PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
CasamicciolaNews - Cronaca
Scritto da Ida Trofa   
Mercoledì 01 Agosto 2007 20:20

Multe a valanga e polemiche su di un dispositivo poco chiaro

Senso unico in Via Pricipessa Margherita e divieto d’accesso per fasce orarie in Piazza Marina. Malumori  per l’inadeguatezza della segnaletica e le indicazioni agli svincoli. Nessuna pietà per i contravventori che ignari della presenza di una sbarra sistemata in loco e mai chiusa finiscono nella “Fossa del Pizzardone”. Turisti e non residenti i contravventori più incalliti. Un caso che vista la percentuale di verbali potrebbe addirittura divenire nazionale. Multe a valanga e polemiche su di un dispositivo antitraffico poco chiaro in vigore in via P.ssa Margherita. Un caso che vista la percentuale di verbali potrebbe addirittura divenire nazionale.

Considerato il lavoro degli agenti della Polizia Municipale le percentuali di multati solo per l’arteria in questione ed in particolare per i circa trecento metri che dall’incrocio con via Eddomade conducono alla piazza del Marina, ribattezzata “La fossa del Pizzardone”, di quasi il 90%.
Malumori  per l’inadeguatezza della segnaletica e le indicazioni agli svincoli, oltre che per le pesanti sanzioni pecuniarie visti i tempi di magra. Nessuna pietà per i contravventori che ignari della presenza di una sbarra sistemata in loco e mai chiusa finiscono nella “Fossa del Pizzardone” e di li sul taccuino nel vigile. Turisti e non residenti i contravventori più incalliti. Or bene perché allora questa sbarra non vien chiusa e le indicazioni scritte in maniera leggibile anche dall’auto e senza recare intralcio alla viabilità allorquando ci si ferma per leggere una indicazione?
CONSIDERAZIONI DI CARATTERE GENERALE
Vi sono fondate ragioni, per sostenere, che ad oggi, quantomeno a livello normativo, la segnaletica stradale orizzontale possa essere annoverata a pieno titolo fra i prodotti di qualità. Fortemente voluto dai legislatori, il suo impiego nel sistema viario comunitario, ha il compito principale di guidare l’utente sulla strada, dandogli soprattutto sicurezza nella guida. Ma, è sempre così?
Purtroppo, come spesso accade, vi è sempre l’eccezione che conferma la regola, come nel caso dell’asse viario trasversale di Via Principessa Margherita a Casamicciola Terme, dove viene registrata un elevatissima percentuale di contravvenzione, per mancato rispetto del divieto di transito in talune ore della giornata, nel tratto che dal bivio con via Eddomade conduce a Piazza Marina. Non una diffusa ed omogenea rilevazione d’infrazioni al codice della strada su tutto il sistema stradale della cittadina termale e di generale indisciplina degli  automobilistici, ma un vero e proprio focolaio di contravventori in soli trecento metri di strada. La condotta di guidatori residenti e non appare discutibile a quanto pare! Visto che è lecito parlare di verbali inerenti la trasgressione al codice stradale in una percentuale che addirittura va oltre il novanta per cento delle ammende redatte dalle autorità di Polizia Municipale, eccezion fatta delle trasgressioni di sosta e parcheggio (un affare certamente molto redditizio per le casse municipali).
CONSIDERAZIONI DI CARATTERE TECNICO
1) E’ vero che all’altezza delle tre croci vi è il segnale tondo a tempo di interdizione per Piazza Marina, ma all’altezza della diramazione dell’hotel Gran Paradiso dove vi era la famosa sbarra non è indicato dove è Piazza Marina traendo in inganno il guidatore che non conosce la zona e sono soprattutto tanti visto che Casamicciola Terme è un paese ad esclusiva vocazione turistica.
2) l’aspetto più importante della questione che potrebbe essere oggetto di contestazione per quello che potrebbe diventare addirittura un caso nazionale, che a monte della stessa Via Principessa Margherita, tutte le segnaletiche di direzione obbligatoria su sfondo blu  anche quelle sovrastanti la segnaletica di divieto sono sul lato destro dell’asse viario nel senso di marcia consentito, e nella fattispecie per completezza di informazione all’utenza automobilistica, alla diramazione con Via Eddomade, vi dovrebbe essere all’interno del disco rosso ad orario l’obbligo di svolta a sinistra consentita.
3) La sbarra con una indicazione più grande c’è all’altezza dello svincolo con via Eddomade ma non viene mai chiusa, perché?
4) La fascia oraria di rispetto è indicata ma con caratteri troppo piccoli e non visibili se non ad auto ferma ed accostata sia all’incrocio delle tre croci che in basso allo svincolo
5) La segnaletica aggiuntiva, ovvero quella della fascia oraria e l’indicazione di zona pedonale, in primo luogo non indicano si quale strada e dunque traggono in inganno anche chi eventualmente vuole svoltare per via Eddomade e due sono battuti su carta non impermeabile ne duratura agli effetti degli agenti atmosferici

CONCLUSIONI

O gli agenti in servizio nelle fasce orarie di rispetto sono sfaticati e non tirano giù a sbarra ad orario oppure la cosa è fatta ad arte affinché il guidatore poco esperto raggiunga “la fossa del pizzardone” in modo da esser colt in flagranza di reato e colpito dal provvedimento sanzionatorio con tanto di ammenda pecuniaria a partire dalla modica cifra di 70€. Al contrario siamo dinanzi ad una massa di pecoroni motorizzati incapaci di muoversi, però solo per Vi Principessa Margherita, senza essere colpiti dal vigile in servizio. Un modo come un altro per garantire lo stipendio per altri tre mesi o addirittura per tutti i mesi di servizio già effettuati agli agenti stagionali assunti per i quali altrimenti bisognerebbe ricorre al pagamento tramite “cambiali”.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Martedì 19 Maggio 2009 07:38
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Agosto 2019  >>
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
262728293031 
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio