Home CasamicciolaNews Cronaca Casamicciola: Il presidio non cede un passo
25 | 06 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 2542 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico:Antonio Regine

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico: Antonio Regine

Ieri tutta l'isola d'Ischia, ma Forio in particolare ,ha avuto la brutta notizia della morte di antonio regine,grandissimo medico-pediatra e carissimo amico mio. E con questa lettera, desidero descrivere qualche aspetto meno noto di questo stimatissimo professionista che ha accompagnato la mia crescita professionale e cui sarò sempre grato per l'aiuto che mi ha dato in tante occasioni.

Leggi tutto...
Casamicciola: Il presidio non cede un passo PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
CasamicciolaNews - Cronaca
Scritto da Ida Trofa   
Sabato 23 Gennaio 2010 11:47

Casamicciola: Il presidio non cede un passo

Ancora decine di manifestanti piantonano la Borbonica in località Montecito .
Il quinto giorno senza notizie. La disperazione e la paura tormenta i “demoliscion bloc”, serpeggia la sfiducia, ma la voglia di riappropiarsi della propria vita fa da collante: un venerdì di passione si è chiuso ieri cedendo il passo al week end più duro h attende da oggi la truppa degli irriducibili.
Cinque giorni di passione son trascorsi, cinque giorni al freddo e al gelo consolati solo dalla solidarietà di molti, ma non di tutti !

Cinque giorni trascorsi in strada per far sentire la propria rabbia, lo sdegno la necessità: centinai di persone lasciate sole e senza il sostegno della cosiddetta gente che conta, i politici, i politicanti le autorità forti che a questo punto potrebbero e dovrebbero dare un segnale forte a questa gente che lotta e si sacrifica per il diritto alla casa, non solo per il diritto e la tutela di Luigiotto. Ma le ore passano, le notti diventano lunghissimi ed i mostri cominciano ad aleggiare e tormentare ancor di più se è possibile i sonni di chi da giorni, settimane, mesi non dorme più, non vive più. Decine di persone restano assiepate sotto il pino gigante, e nella roccaforte dei “demoliscion bloc”, si organizzano cortei, si chiede l'intervento di categorie e forze sociali, si tiene duro e si spera che prima o poi qualcuno risponda. Ieri nulla di particolarmente eccezionale ha scaldato i cuori dei manifestanti eppure un miracolo si sta compiendo la gente prende coscienza della necessità di tornare padroni del proprio divenire e scende in strada resistendo controlla stanchezza, il freddo e le intemperie. Oggi è stato un venerdì particolarmente triste, un venerdì di passione dove lo sconforto e la tristezza hanno dominato una giornata rigida. Per tutto il santo giorno si ci è arrovellati nei dibattiti, avvolte si è sprofondati in un mutismo assordante e d altre volte ancora si è cercato di trovare un senso a tutto ciò, a tutto questo disinteresse,a  tutto questo non sapere non avere notizie, alla fine non trovando senso al divenire, allo stillicido che il lento evolversi, l'imponderabile svolgersi degli eventi sta determinando nei manifestanti nel comitato di lotta, ci si è aggrappati alla speranza che altre forze aderiscano, Si attende così Martedì per la manifestazione voluta da Gennaro Savio in collaborazione con le associazioni di categoria delle imprese edili e  dei lavoratori di cantiere che partiranno alle ore nove da Lacco Ameno. Alla promessa degli studenti che torneranno a fare fronte comune, al desiderio ed al sogno che imprenditori, commercianti, armatori e camionisti si fermino e scendano in strada, blocchino i porti e creino un embargo su Ischia, l'isola dell'orgoglio abusivo, l'isola della casa di necessità. Ma questo resta un desiderio, una utopia e Montecito rapidamente ripiomba nel buio, nelle tenebre della lunga notte, l'ennesima che ancora l'aspetta. Purtroppo configgere le ruspe appare sempre più impossibile nel breve auspicabile nel medio lungo termine, impossibile oggi che ancora non si conoscono i reali motivi della sospensione di martedì ultimo scorso.« siamo qui da cinque giorni, soli ed abbandonati a noi stessi, a noi gente comune. Nessuno si fa sentire nessuno ci dice nulla. Siamo trattati ala stregua delle bestie», dichiarano i manifestanti, «noi terremo duro e poi. Una volta spento definitivamente ed in ogni modo, al di la del caso Impagliazzo, cosa accadrà? Che si decidessero una volta per tutte a capire che noi non ci muoviamo di un millimetro! Prima o poi qualcuno ci morirà, cadrà sulle ginocchia e tutti i nostri signorotti l'avranno sulla coscienza. Però questa è una ruota che tocca a tutti e quando accadrà riconosceremo le facce. Ischia non si ferma, noi non ci fermiamo e con o senza di loro siamo pronti alla guerra civile. Ormai la disperazione ci ha spinto oltre ogni limite, la disperazione si è fatta ostentazione ed esasperazione. Questa è una battaglia: Morte tua vita mea. D'ora in avanti non ci saranno esclusioni di colpi ». Così il tarlo della rabbia comincia a scavare in profondità, gli animi sono esplosi e questo sarà il week end più lungo, un week end battuto dalla pioggia e tormentato dal gelo, specie quello delle coscienze.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Domenica 02 Dicembre 2012 19:09
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Giugno 2019  >>
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio