Home ForioNews Cronaca Blackout elettrico-blackout fognario
19 | 06 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 3082 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico:Antonio Regine

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico: Antonio Regine

Ieri tutta l'isola d'Ischia, ma Forio in particolare ,ha avuto la brutta notizia della morte di antonio regine,grandissimo medico-pediatra e carissimo amico mio. E con questa lettera, desidero descrivere qualche aspetto meno noto di questo stimatissimo professionista che ha accompagnato la mia crescita professionale e cui sarò sempre grato per l'aiuto che mi ha dato in tante occasioni.

Leggi tutto...
Blackout elettrico-blackout fognario PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Cronaca
Scritto da Ida Trofa   
Martedì 11 Agosto 2009 14:10

Blackout elettrico-blackout fognario

Guai anche per le condotte di acque bianche e reflue.
Sottoservizi in tilt per lo stop dei sistemi di pompaggio alimentati da energia elettrica. Disagi a Lacco Ameno per lo scoppio della fogna sul corso e a Panza per la tracimazione in zona San Leonardo.
Un blackout si è registrato, intorno alle 10,30 tra Casamicciola Terme e Lacco Ameno estendendosi poi su tutta l'isola di Ischia. Un blackout che ha determinato disagi un po’ per tutti gli impianti alimentati ad energia elettrica compresi i sottoservizi e le pompe annesse a molti sistemi fognari.

Il blackout, secondo i comunicati diramato dalla Terna, società che in parte affinché l’Enel nel vecchio servizio per la fornitura elettrica è stato causato da una ditta che stava eseguendo lavori di scavo nella zona flegrea. Lo scavo ha provocato il taglio di un cavo che alimenta la cabina primaria di Cuma, provocando così l'interruzione dell'alimentazione elettrica della parte nord dell'isola di Ischia. Si dovrebbe trattare del cavo elettrico della linea a 10 mila volts denominata “Casamicciola 2”, che è andato fuori servizio e che attraversa una zona densamente popolata proprio la linea elettrica che alimenta il litorale di Casamicciola fino all’ospedale “Anna Rizzoli” non ha un’alternativa perché, allo stato attuale dello schema elettrico dell’isola d’Ischia, non può avere un’alimentazione di ritorno. L’assenza di corrente in quel di Lacco Ameno ha bloccato le pompe dei sottoservizi più o meno verso le 12,00, causando un massiccia fuoriuscita di liquami ed acque reflue sul Corso centrale del paese ed in mare nella zona orami tristemente nota della Parrocchia. Fetore e puzza irresistibile hanno dominato la scena insieme al “buio pesto sino a quando non è arrivata l’energia elettrica”.  Ma a quanto pare anche il cavo elettrico che parte dalla cabina primaria di Ischia Porto è andato fuori servizio, lasciando senza energia elettrica 12 cabine di distribuzione che servono circa mille clienti in bassa tensione. Un danno notevole che comunque ha consentito almeno per i due comuni della costa nord ovest un ripristino celere avvenuto in circa un’ora. Guai seri invece per gli altri comuni dell’isola. Da Forio, zona Panza a Serrara Fontana si è lavorato sino alle 6,30 per ripristinare lo stato delle forniture. E tutt’ora sono in atto verifiche e manovre congiunte con i tecnici Enel per trovare strade alternative utili a rialimentare quanto prima possibile i clienti. Dalla zona Imperial al comune pedemontano, infatti, alle 18.30 l’energia elettrica non era ancora tornata e gli operai Enel lavoravano per sostituire la rete ed i cavidotti anche sottomarini con gruppi elettrogeni d’emergenza. Il guasto in origine ha mandato fuori servizio uno dei cinque cavi elettrici sottomarini che, partendo dalla cabina primaria “Foce Vecchia” di Torregaveta, alimentano l’isola di Ischia e, specificatamente, uno dei due cavi che transitano attraverso l’isola di Procida. Più tardi anche il cavo a 30mila volts che alimenta la cabina primaria di Forio d’Ischia ha subìto un guasto. La situazione ha richiesto l’adozione di uno schema di emergenza sulla rete elettrica a media tensione dell’isola di Ischia per ridurre al minimo il numero di utenze lasciate senza servizio. Grazie a speciali apparecchiature, in buona sostanza gruppi elettrogeni, fatti venire prontamente dagli uffici della Zona Enel di Pozzuoli si tenta di superare l’ostacolo dei cavi in tilt.. In quel di Panza l’assenza prolungata di energia in maniera analoga a Lacco Ameno ha fatto scoppiare il sistema fognario, intorno alle 16,30. Tutto il materiale in esso contenuto è finito in strada nella zona di San Leonardo dinanzi al Campo sportivo attualmente teatro della manifestazione fieristica Expo 2009. un notevole danno d’immagine e di servizi. Necessario l’intervento dei pompieri e di una ditta espurgo per arginare l’emergenza vista la prolungata assenza di elettricità sul posto anche la Torre Saracena per la disinfezione e la pulizia necessaria dopo il massiccio sverso di acque reflue e liquami. Secondo fonti interne i cavi Enel sarebbero orami al canto del Cigno, con problemi di sovraccarico notevoli e problematiche ataviche legate alla vetusta dell’impianto, senza contare lo stato di quelli sottomarini soggetti a continui guasti. La centrale lacchese al contrario resta li realizzata ed inutilizzabile, di contro la società che fornisce l’energia elettrica sul territorio nazionale non investe più ponendo i suoi clienti e molte fasce del territorio nazionali nella situazione di andar incontro a grossi disagi e problematiche. L’uso dei gruppi elettrogeni e dei palliativi a quella che si dice una crisi dovuta ad un guasto momentaneo sono solo una presa in giro. Attualmente sono in corso indagini tecniche per accertare le cause dei guasti e procedere alle necessarie.
Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Agosto 2009 19:25
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Giugno 2019  >>
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio