Home ForioNews Cronaca Forio: Commento Foriano, i fiorillo di gaetano, via castellaccio, liceo classico, l'ennesima tragedia annunciata
20 | 04 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 1423 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: Alle Votazioni ... ecco le liste

Forio: Alle Votazioni ... 20 Liste presentate a Forio !!!

Sono nove le liste a sostegno della candidatura a sindaco di Forio di Francesco Del Deo

Leggi tutto...
Forio: Commento Foriano, i fiorillo di gaetano, via castellaccio, liceo classico, l'ennesima tragedia annunciata PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Cronaca
Scritto da Peppe D'Ambra   
Martedì 06 Ottobre 2009 19:41

Commento Foriano di Peppe D'Ambra

I FIORILLO DI GAETANO
Dopo tanto riso rimane solo da piangere
Da un po’ di tempo a questa parte sulle pagine di questo quotidiano compaiono vere e proprie perle di comicità pura, che fanno letteralmente pisciare sotto dalle risate; per cadere subito dopo in una profonda prostrazione nel constatare in quali mani continua a rimanere la gestione di uno dei settori più delicati di una paese, quello della “Munnezza”.

Perché, scusatemi tanto, ma chi è autore di simili scempiaggini non può avere le necessarie capacità per gestire un settore così delicato.
Bene quindi fa Gaetano Di Meglio a mettere nella giusta evidenzia le “perle” scritte dal duo che gestisce la “Munnezza” a Forio. Franco Regine continua a fare, molto probabilmente perché ha i suoi interessi da difendere all’interno dell’Azienda, come le tre scimmiette, non vede, non sente e non prende provvedimenti. Che il Paese e i suoi angoli più caratteristici continuano ad essere deturpati da camion e cumuli di immondizia, non importa!!! L’importante e mantenere lo status quo, che continua a garantire comunque uno stipendio ai propri protetti !!!!

VIA CASTELLACCIO
Una catastrofe annunciata, che inizia a produrre i primi effetti, soprattutto all’ingresso e all’uscita dalla scuola elementare che insiste proprio in via Castellaccio. Se prima bastavano due vigili all’uscita, oggi ne occorrono minimo 4, perché ce ne vogliono altri due che dirottano il traffico veicolare o verso la Borbonica o verso Via Giovanni Mazzella. Un caos veicolare, che non fa presagire nulla di buono e nonostante le verifiche purtroppo tragiche di questi giorni, i lavori continuano senza sosta e senza che nessun amministratore pubblico si ponga il problema della reale utilità di quei lavori. Utilità messa in discussione fin dalla loro progettazione non solo da noi ma da ampi spazi della società foriana. Anche in questo il buon Franco Regine Otorino di professione, preferisce non vedere, non sentire e non dire una parola; perché non è possibile che non riesca a vedere i disagi aumentati da questi lavori; non riesca a sentire le lamentele e le bestemmie degli autisti costretti a rimanere bloccati nei loro automezzi per ore; non riesca a chiedere delucidazioni ai suoi tecnici sui reali effetti di questi lavori pubblici.

LICEO CLASSICO
Il classico esempio di quando: “i ciucci si appiccicano e i barili si scassano”. Un grave problema che interessa una scolaresca di tutta l’isola, diventa motivo di ulteriore contesa fra maggioranza e opposizione. Cosa questa che viceversa doveva trovare un momento di intesa per una possibile soluzione definitiva dell’atavica problematica delle sedi scolastiche. Una congiuntura favorevole come questa difficilmente la si potrà avere, avendo rappresentanti isolani presenti nelle due istituzioni sovracomunali: Provincia e Regione, le quali possono portare a compimento qualsiasi progetto serio e fattibile in tempi brevissimi. Invece come è consuetudine nella politica non solo isolana, è iniziato il balletto delle denunce presso i loro referenti politici, che hanno raggiunto lo scopo di rimandare a lungo termine la soluzione del problema delle scuole secondarie isolane. Certo è che De Siano, Muro e Ferrandino presenti negli enti sovracomunali, non possono avere ulteriori alibi per la non soluzione del problema. Mentre consigliamo ai politici iscaiuoli di diventare più seri e di pensare non solo ai propri interessi, ma anche agli interessi della collettività soprattutto quando sono seri e interessano anche i loro figli.

L’ENNESIMA TRAGEDIA ANNUNCIATA
Le immagini che ci giungono da Messina, oltre alla commozione del primo impatto, fanno montare una rabbia non comune. Infatti la prima domanda che sorge spontanea è chi e perché nessuno ha fermato quei costruttori abusivi che hanno costruito le loro case e palazzine nell’alveo di un canalone che gli antichi e il tempo avevano costruito per permettere il deflusso delle acque quando pioveva. Oggi tutti a piangere e a chiedere aiuti pubblici per le loro case costruite non solo senza autorizzazioni, ma in luoghi in cui anche i “Cecati” si sarebbero resi conto che era inimmaginabile e inautorizzabile  la costruzione della propria abitazione. Basta con questi piagnistei e con questi interventi pubblici, pianga soltanto chi è causa del proprio male!!!! Smettiamola con questa solidarietà ad ogni costo e per chiunque. Io almeno sono stufo di pagare per le negligenze e i menefreghismi altrui. Fermo restante che darei anche la vita per una vera necessita o emergenza.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Domenica 26 Agosto 2012 08:46
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Aprile 2019  >>
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
2930     
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio