Home ForioNews Cronaca Forio: Commento Foriano, Sorridi alla vita che la vita sorriderà a te, abusi e abusi
22 | 04 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 1437 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico:Antonio Regine

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico: Antonio Regine

Ieri tutta l'isola d'Ischia, ma Forio in particolare ,ha avuto la brutta notizia della morte di antonio regine,grandissimo medico-pediatra e carissimo amico mio. E con questa lettera, desidero descrivere qualche aspetto meno noto di questo stimatissimo professionista che ha accompagnato la mia crescita professionale e cui sarò sempre grato per l'aiuto che mi ha dato in tante occasioni.

Leggi tutto...
Forio: Commento Foriano, Sorridi alla vita che la vita sorriderà a te, abusi e abusi PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Cronaca
Scritto da Peppe D'Ambra   
Mercoledì 20 Gennaio 2010 23:08

Commento Foriano di Peppe D’Ambra

Sorridi alla vita che la vita sorriderà a te

ABUSI E ABUSI
Ne volevo fare a me, ma ne parlo perché sono rimasto colpito dalla manifestazione popolare dell’altro giorno. Un evento davvero storico per la nostra isola, paragonabile solo a quello che riuscimmo ad organizzare molti anni fa insieme all’amico Domenico Di Meglio per la Sanità pubblica sulla nostra isola. Il problema è davvero grave e drammatico solo perché interessa, come tante altre cose solo la povera gente.

Certo veder abbattute le case, anche se abusive, della povera gente; tanti interrogativi si pongono non solo alle vittime, ma in tutte le persone oneste. Abbattere poi addirittura la prima casa che è costata lacrime e sangue alla povera gente è ancora più doloroso. Chiedersi come sia stato possibile arrivare a ciò, dopo che ognuno di noi continua ad essere testimone anche in questi giorni e in queste ore di continui “colpi di mano”, fatti in spregio soprattutto al dolore delle persone che stanno assistendo e subendo l’abbattimento non solo della loro prima e unica casa ma di tutte le loro speranze e risparmi di una vita, rimane per davvero un doloroso interrogativo e nulla più. Mi verrebbe voglia di invitare il giudice De Chiara sulla nostra isola in una qualsiasi giornata della settimana per rendersi conto di quello che sta continuando a succedere sulla nostra isola con la tacita connivenza delle istituzioni locali che continuano a non vedere solo quello che non vogliono vedere; a prescindere da certi manifesti fatti affiggere sulle mura del paese. La nostra piccola società, purtroppo è ricca di esempi di favoritismi e di cose non viste soprattutto quando si tratta di amici o amici degli amici. Si fanno in modo così evidente, questi favoritismi,  che sembra strano che queste povere vittime non abbiano ancora trovato il coraggio di denunciarne gli effetti devastanti anche nei loro confronti. Perché di una cosa bisogna esserne certi, se si è arrivati a queste tragiche conclusioni è proprio a seguito delle continue costruzioni che stanno avvenendo, ripeto anche in questi giorni e in queste ore, nonostante gli esempi che il Giudice De Chiara dice di voler dare. Chi glielo va a dire, per esempio, alla famigliola che vedrà abbattuto il suo abuso di necessità che la vera speculazione edilizia non verrà mai toccata perché potrà sempre contare sulle connivenze con il potere e potrà mettere in campo una vera e propria task force fra i migliori tecnici e i migliori avvocati? Perché la società onesta del paese non fa suo questo problema e unita scende in campo per difendere i diritti dei più deboli. Sì, perché secondo me, la prima casa continua a rimanere un diritto di ogni nucleo familiare e se non riesce a garantirlo lo Stato e le sue diramazioni, allora queste famiglie devono essere aiutate a raggiungere il loro obbiettivo. Una vera e propria rivoluzione potrebbe essere rappresentata da una nuova politica della casa, che dovrebbe essere la seguente. Una amministrazione pubblica che vorrebbe risolvere per davvero il problema casa dei suoi concittadini potrebbe prevedere nelle pieghe dei propri bilanci una anticipazione sulla costruzione delle prime case, che verrebbe restituita dagli assegnatari negli anni pagando una specie di mutuo. In questo modo si raggiungerebbero due nobili scopi. Limitare al massimo lo sperpero di danaro pubblico e permettere un introito costante nelle casse comunali. Immaginate per esempio se gli amministratori foriani si impegnassero a racimolare finanziamenti pubblici così come hanno fatto per la notte bianca e quei soldi, invece di buttarli sulle strade, fossero serviti nella costruzione delle case. Con quei centocinquanta mila euro si sarebbero potuto costruire due case da assegnare ai chi ne avesse fatta richiesta e che avrebbe restituito i soldi spesi con il pagamento delle mensilità; i quali potrebbero essere rinvestiti nella costruzione di nuove case. Secondo voi è così difficile da attuare una politica del genere per risolvere il dramma casa che affligge tante giovani coppie isolane che non si possono sposare proprio per mancanza di una casa? Si, secondo me, perché la “clientela” che si potrebbe accontentare è poco rispetto ai tanti che sono costretti a delinquere per conquistarsi il diritto alla prima casa. Si perché sono proprio le stesse istituzioni i maggiori colpevoli di questo stato di cose. Gli obbrobri delle costruzioni che si vedono girando per l’isola sono proprio la testimonianza delle costruzioni fatte di nascosto e, soprattutto, di fretta e furia magari anche di notte. Poi grazie alla connivenza con le istituzioni che ti fanno il favore, ci vai ad abitare dentro fino a quando il magistrato non ti ordina l’abbattimento. Chi è il più colpevole, il Magistrato che fa rispettare la legge o il politico amico che ti aiuta a delinquere a costo zero per lui, scaricando poi solo sulle spalle del cittadino le eventuali conseguenze del misfatto. Anche su questo è necessario che i cittadini isolani si chiedano se conviene continuare a delinquere anche se si ha come amico il politico potente di turno, e come vicino uno che ti permette di costruire senza denunciare l’eventuale abuso edilizio, o cambiare radicalmente registro. Sì perché qualunque costruzione ex novo che si inizia oggi essa è abusiva senza nessuna ombra di dubbio, non ci sono, purtroppo, scappatoie ai vincoli paesaggistici che insistono sulla nostra isola.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Agosto 2012 17:47
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Aprile 2019  >>
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
2930     
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio