Home ForioNews Cronaca Forio: Commento Foriano, Sorridi alla vita che la vita sorriderà a te, a forio si continuano a fare spese pazze, le mattonelle dei numeri civici, consiglio comunale antiabbattimenti, acquisizione a patrimonio pubblico delle opere abusive alle fumerie
19 | 06 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 3176 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: Alle Votazioni ... ecco le liste

Forio: Alle Votazioni ... 20 Liste presentate a Forio !!!

Sono nove le liste a sostegno della candidatura a sindaco di Forio di Francesco Del Deo

Leggi tutto...
Forio: Commento Foriano, Sorridi alla vita che la vita sorriderà a te, a forio si continuano a fare spese pazze, le mattonelle dei numeri civici, consiglio comunale antiabbattimenti, acquisizione a patrimonio pubblico delle opere abusive alle fumerie PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Cronaca
Scritto da Peppe D'Ambra   
Sabato 05 Novembre 2011 12:44

Commento Foriano, di Peppe D'Ambra

Sorridi alla vita che la vita sorriderà a te

A FORIO SI CONTINUANO A FARE SPESE PAZZE
Nonostante la grave crisi economica
Ormai è di dominio pubblico e incomincia a pesare duramente sulle tasche dei cittadini che stiamo attraversando una grave crisi economica di difficile soluzione; nonostante questo si continua ad assistere all’allegra gestione dei soldi pubblici e non si ha nessuno scrupolo a scippare letteralmente altri soldi dalle tasche dei cittadini, che iniziano a sentire sulla propria pelle questa crisi.

Di questo gli amministratori pubblici o fanno finta o non se ne vogliono fare una ragione e continuano a trovare nuove forme per mettere le mani nelle tasche della gente. A Forio come in tante altre cose negative si eccelle anche in questo.
Guardate cosa si hanno inventato per far pagare ai cittadini i loro capricci.

LE MATTONELLE DEI NUMERI CIVICI
Da giorni stanno girando per le strade e vicoli foriani alcuni giovani che provvedono ad attaccare sulle pareti esterne delle case dei pezzi di carta con dei numeri sopra. Rappresentano la nuova numerazione che appena finito il censimento degli ingressi saranno sostituite da mattonelle che i politici foriani hanno scelto e sulle quali sarà inciso il numero civico della casa. Per fare questo hanno prodotto una delibera di giunta la n. 39 con la quale hanno previsto sia il servizio di revisione e il rifacimento della numerazione civica, sia l’impegno economico pari a 230 mila euro totalmente a carico dei cittadini con lo scippo di circa 25 euro per ogni mattonella e numero. Ci sono cittadini che dovranno sborsare parecchi soldi perché la stessa casa ha diversi ingressi, io per esempio ho un ingresso carrabile e a pochi centimetri l’ingresso pedonale, che mi metteranno due mattonelle e quindi, secondo gli scienziati che albergano nelle stanze comunali dovrei sborsare 50 euro. La cosa assurda è che la spesa verrà poi riscossa con la cartella della tassa della spazzatura. Atteso che a Forio, per bocca del sindaco Franco Regine, c’è una evasione che supera il 40% sarei proprio felice di sapere come e chi realmente pagherà questa mattonella. Non parlo adesso della legittimità della richiesta e del modo con cui si è voluto addebitare al cittadino questa scelta degli amministratori foriani, lo farò in seguito, ma come e chi pagherà questo vorrei proprio saperlo. Io per quanto mi riguarda quando si presenteranno fuori casa mia per mettere la famosa mattonella sono ancora deciso a prenderli a calci in culo.

CONSIGLIO COMUNALE ANTIABBATTIMENTI
Si è svolto lunedì il tanto atteso e annunciato Consiglio Comunale nel Palazzetto dello sport gremito di spettatori interessati ed uno spropositato numero di poliziotti voluti dal Sindaco per garantire l’ordine pubblico. E così dopo che per anni si è fatto sempre di tutto per evitare la partecipazione della gente alle sedute di Consiglio Comunale, l’unica volta che il popolo decide di partecipare viene chiamata la Polizia. Roba da non credere. Alcuni consiglieri comunali poi, per paura di esser linciati dalla gente, chiedono di votare a scrutinio segreto; insomma mi sono chiesto ma in quale comune sto vivendo se ci sono persone così violente che impauriscono i nostri amministratori, vuoi vedere che fino ad oggi ho dormito e non mi sono accorto di nulla. Invece la cosa è seria tremendamente seria per quelle persone che vedono avvicinarsi sempre di più il momento in cui vedranno distrutto il sogno della loro vita, la propria casa. Con amministratori che fino ad oggi hanno continuato a fare solo il gioco delle carte con il risultato di far arrabbiare sempre di più i magistrati che non chiedono altro che far rispettare le leggi che proprio i politici hanno emanato. Il voto di lunedì infatti è servito solo far arrabbiare di più i giudici che si sentono presi in giro e solo a rimandare di qualche ora purtroppo gli abbattimenti. Perché questi politici sia locali che nazionali non hanno proprio nessuna intenzione di cambiare la legge.

ACQUISIZIONE A PATRIMONIO PUBBLICO DELLE OPERE ABUSIVE ALLE FUMERIE
Il commissario nominato per l’abbattimento dei residence di via Fumerie a Panza ha deciso di acquisire a patrimonio comunale le opere abusive suddette; la più elementare logica vorrebbe che la classe politica prendesse la decisione più saggia anche alla luce della cronica carenza di strutture pubbliche da adibire a scuole o uffici pubblici. Invece udite, udite l’acquisizione ci è stata solo per provvedere al loro abbattimento, una cosa assurda che ricadrà totalmente sulle tasche di noi tutti che oltretutto chiedono da anni strutture pubbliche più efficienti. Ma questa classe politica non è in grado di fare assolutamente nulla di logico, e non riesce nemmeno a fare qualche forzatura come tante altre volte e per tante altre cose fa quotidianamente. Avremmo sicuramente fatto tutti un applauso se gli amministratori foriani fossero stati capaci, dopo l’acquisizione a patrimonio comunale di quelle strutture, di destinarle per esempio a scuole pubbliche così carenti soprattutto a Panza. Invece a giorni assisteremo al loro abbattimento.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Agosto 2012 16:08
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Giugno 2019  >>
       1  2
  3  4  5  6  7  8  9
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio