Home ForioNews Cronaca Accordi "Caularone"Quando i partiti si impossessano della societa', di Ignazio Castagliuolo
16 | 10 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 1900 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico:Antonio Regine

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico: Antonio Regine

Ieri tutta l'isola d'Ischia, ma Forio in particolare ,ha avuto la brutta notizia della morte di antonio regine,grandissimo medico-pediatra e carissimo amico mio. E con questa lettera, desidero descrivere qualche aspetto meno noto di questo stimatissimo professionista che ha accompagnato la mia crescita professionale e cui sarò sempre grato per l'aiuto che mi ha dato in tante occasioni.

Leggi tutto...
Accordi "Caularone"Quando i partiti si impossessano della societa', di Ignazio Castagliuolo PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Cronaca
Scritto da Associazione Il Volo   
Domenica 25 Dicembre 2011 12:22

Accordi "Caularone"Quando i partiti si impossessano della societa', di Ignazio Castagliuolo

Il tornare indietro: 150 anni fa, l’Italia fu liberata da quelli che Garibaldi definiva TIRANNUCCI. La democrazia è basata sul giusto dovere e potere  di rappresentanza della società civile. Da più di 30 anni, assistiamo alla degenerazione dei partitii: dalla rappresentanza al possesso della società. Perché il dopo-tangentopoli ha semplice proposto il cambiamento di sigle e siglette e la destrutturalizzazione dei partiti stessi, affinchè responsabilità, e politiche e giudiziarie, evidentemente collegiali e cumulative, risultassero, di contro e nel caso “semplicemente individuali”.

Ancor peggio pertanto l’idea politica proposta: il tutto del niente o il niente del tutto! 
Il “berlusconismo” che ha in Berlusconi solo il miglior interprete, ha insegnato e propagandato la semplice e tragica lottizzazione filologica: il lavoro, l’ordine sociale, la famiglia etc, sono e devono essere valori condivisi di una società evoluta, non certo finte distinzione populistiche -propagandistiche. Ritengo che  la società sia andata avanti rispetto al nichilismo che da trent’anni propongono e impongono, non solo  ma anche ,“i partiti”, che pertanto manco sanno più che “parte di società” rappresentano..e quando l’hanno rappresentata, l’hanno rappresentata male!  L’altra faccia della medaglia: essere tacciato di comunista , di moralista o di berluisconismo. Sempre e comunque, a prescindere dalle argomentazioni! Perché “Se volete far tacere il cittadino che protesta, che ha ancora la capacità di indignarsi, dite che fa del moralismo.” (Norberto Bobbio -Destra e sinistra.:ragioni e significati di una distinzione politica).
L’interlocutore politico deve essere sempre e cmq l’elettore: tanto migliore è la democrazia quanto migliore è la capacità critica dell’opinione pubblica: in Italia come sull’isola bisogna imegnarsi per costruire una opinione pubblica critica.
E’ una società oggi letteralmente stanca,  … esausta da anni di ideologizzazioni fuori luogo e fuori tempo, ma non appiattita, spero, nonostante da decenni, si tenti continuativamente, scientificamente e subdolamente la distruzione del welfare, del sistema scolastico. etc. Della dignità della persona….!
La democrazia impone disciplina della rappresentanza ma anche disciplina di partecipazione:  la politica è una sommatoria di tante cose. In sintesi di elettori e eletti.
Ma i cittqdini hanno responsabilità, non colpe! Da decennil’sola d’Ischia subisce un apparato politico-finanziario-economico, esclusivo ed occlusivo, all’interno del “sistema Ischia”.
Un accentramento di potere politico e finanziario, insostenibile per l’isola, che ha generato una decrescita esponenziale dell’economia di mercato, soffocando lo sviluppo; che ha saccheggiato lo stato di benessere dell’isola d’Ischia. Una politica di clientelismo, nepotismo, sprechi, ruberie e speculazioni sta affossando di nuovo l’isola d’Ischia all’inizio del secolo.
Una politica che non da risposte alla società!L’isola è lasciata agli interessi di qualche piccolo gruppo influente o lobby o tirannuccio, invasivo di tutti i settori della società, dall’obiettivo chiaro
di distruggere il “sistema Ischia”!Un politica che da un lato cerca la centralizzazione del monopolio e dall’altro l’individualizzazione in pochissimi soggetti.
Un simile modello di sviluppo sociale non prevede specializzazioni nè suppone realizzazioni intermedie della società civile quali le autonomie locali dei Comuni e le iniziative economiche. Si vuole impedire la  competitività sia nella politica, basando il consenso sul potere di dipendenza dei cittadini, sia nel libero mercato delle imprese, basando la produzione sull’abbassamento della qualità offerta e su pagamenti e retribuzioni bassi, escludendo dall’impianto produttivo la già penalizzata e indebolita micro, piccola e media impresa isolana. Questo modello sociale ha solo bisogno di poter comprare a costo bassissimo imprese, denaro, intelligenze e forza lavoro.
E allora: la “politica caularone” degli accordi partitici serve a fare questo, oppure a superare per  eliminare le croste di una vecchia società fuori dalle democrazie emancipate? Serve per avere una democrazia finalmente “statutaria” o ancor più “discrezionale”? Un accordo politico è buono allorquando esista un vantaggio per la società di riferimento: quali vantaggi? A chi o cosa? Perché è ora che le domande vengano poste pretendendo risposte: “Le repubbliche falliscono a cuasa del lusso (di pochi); le monachie della povertà
(di molti).” Montesquieu

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Ottobre 2019  >>
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio