Home ForioNews Cronaca Forio: Chi amministra da' i numeri e chi ... tace se li gioca
21 | 07 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 2166 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: Alle Votazioni ... ecco le liste

Forio: Alle Votazioni ... 20 Liste presentate a Forio !!!

Sono nove le liste a sostegno della candidatura a sindaco di Forio di Francesco Del Deo

Leggi tutto...
Forio: Chi amministra da' i numeri e chi ... tace se li gioca PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Cronaca
Scritto da Associazione Il Volo   
Martedì 20 Marzo 2012 18:23

Forio: Chi amministra da' i numeri e chi ... tace se li gioca

A Ignazio Castagliuolo– Pres.  IL VOLO – Gli spazi pubblici sono la prova provante la qualità di una pubblica amministrazione.
In Italia il vero problema è la gestione della “cosa pubblica” e l’uso eventualmente privato o personale o discrezionale, certo non statutario, di incarichi pubblici. A Forio, dallo scadente piano traffico all'assenza di aree di parcheggio; si ha la certa sensazione che si tratta addirittura di scelte politiche volute per incamerare soldi nelle casse comunali.

Favorire gli interessi particolari e gli sprechi di una cattiva ed obsoleta politica, così come la Corte dei Conti da anni denuncia? Non interessa il problema ma il potere e la clientela elettorale. Non si possono creare condizioni di disagio per specularci sopra. A discapito del territorio e dell’intera società. Una involuta, preistorica ed incivile … politica anche turistica.  Ripeto l'uso in Italia del consenso elettorale talora è almeno …brutto. Brutto almeno quanto il metodo di costruzione del consenso, vecchio di almeno 70 anni con radici storico-culturali addirittura borboniche. Per ritornare all’isola e Forio: traffico caotico con l’aumento esponenziale e soprattutto nel periodo turistico (una paradosso per una seria politica economica turistica .. se ci fosse); assenza di parcheggi; percorribilità stradale inconcepibile (voraggini, buche, dissesti, assenza di marciapiedi, traffico pesante); strische blù (a volte al limite della legittimità) ed assenza di strische bianche (non a pagamento) oltre che di spazi per i portatori di disagio. Tutti spazi pubblici negati o abusato: l’assurdo, anche un pò patetico e ridicolo, sono le strisce bianche per dei vasi con sterpaglia dentro. Non si può da un lato dare espresso mandato (?) al comando della Polizia Municipale, di incrementare gli incassi da contravvenzioni al codice della strada e dall’altro niente fare per il problema traffico o peggio ..peggiorare le condizioni. Anche perché i proventi dovrebbero essere utilizzati per il manto stradale, parcheggi, segnaletica ..etc. Oppure l’annoso problema delle tabelle pubblicitarie: di bruttissimo impatto ed inquinanti (quelle luminose anche pericolose alla circolazione). Ma vista Forio: incrementare l’
incasso per cosa? Per risolvere ed affrontare i problemi o stipendiare una clientela elettorale ed alimentare  ..sprechi ? Non so che dire e pensare! Altro elemento poco chiaro e su cui chiederemo chiarimenti, è la querelle per le dirigenze di settore che da sempre diventano oggetto di attente …diciamo, riqualifiche e distribuzioni, con l’approssimarsi delle elezioni. Tra le tante querelle, in specie la direzione del VII settore (Vigili Urbani) con il pensionamento del Comandante Russo  (che però sembra oggetto di ricorso da
parte dello stesso Russo?). e che oggi, sempre di fatto e formalmente, appare accorpato al V settore (edilizia). Non so…chiederemo, attendendo eterne risposte! Una serie di apparenti anomalie, sostanziali e formali, per una Forio collassata. Personalmente sono sconcertato! La politica foriana? Bisognerebbe uscire dalla fase di una democrazia discrezionale per una stautaria. Al di là dei nomi .. questo è il senso del creare un sistma amministrativo efficiente, efficace ed economico. Ma purtroppo … si ha la sensazione invece che chi amministra dia i numeri e chi tace … se li giochi.

Di seguito la richiesta prodotta da “IL VOLO” a firma dello stesso Ignazio Castagliuolo, della mappatura completa e dettagliata degli spazi pubblici di competenza del Comune di Forio
IL VOLO
Associazione per la rinascita della Politica
Attiva
Via C. Lavitrano
Tel./fax 081997909
80075 – Forio    NA
P.zza SS. Immacolata
Tel./fax 0815071117
80075 – Forio    NA
Al Sindaco di Forio
Al Segretario Generale
Al Vice Segretario Generale
All’Ufficio Tecnico
loro sedi
Forio, 3 marzo
2012                                                                                                                                                                      
OGGETTO: spazi pubblici
IL VOLO, Associazione per la rinascita della Politica Attiva, nel perseguire i propri obiettivi etici e statutari di promuovere iniziative ed attività a tutela dei cittadini; premesso che l’intero territorio del Comune di Forio versa in condizioni disastrose a tal punto da poter essere indicato esso stesso quale vero cattivo esempio politico-amministrativo della gestione della cosa pubblica e di sperpero o mal utilizzo del denaro pubblico; nel Comune di Forio non esistono aree per la sosta gratuita dei motoveicoli,
né parcheggi attrezzati; la segnaletica orizzontale appare confusionaria e poco visibile,
evidentemente anche per la qualità del materiale usato; la segnaletica verticale appare poco chiara e/o contraddittoria, comunque
confusionaria;
considerato che a Forio si sta assistendo ad una forte aggressione di interessi particolari,
privatistici e speculativi dell’intero patrimonio pubblico; le che l’amministrazione comunale di Forio, di fatto appare da un lato
incurante del territorio dall’altro essa stessa almeno strumentale nella gestione della cosa pubblica, disattendendo i propri doveri istituzionali ed i dovuti criteri dell’efficienza, efficacia, economicità e trasparenza dell’azione amministrativa; le cosiddette “contravvenzioni” fruttano al Comune di Forio, incassi in media per più di 200.000,00 euro annui (?); l'art. 208 del Codice della Strada prevede che il 50% di tali somme  venga utilizzato per la viabilità, sicurezza stradale etc.;
assunto che spazi pubblici e strade, accessi, passaggi e sentieri di pertinenza comunale, di fatto appaiono sottratti (abusivamente?) al pubblico uso e godimento (ad es. strisce blu);  la gestione del servizio di riscossione delle contravvenzioni al codice
della strada, è stata affidata alla ditta “Maggioli S.p.A.”; per i cittadini costretti a subire, il costo aggiuntivo di maggiorazione è
di circa Euro 14,00, non chiaramente descritto nella delibera di affidamento rispetto a quando detto servizio veniva gestito dai Vigili Urbani stessi;
chiede
che la gestione del servizio di riscossione delle contravvenzioni al codice della strada sia affidato direttamente al Comando dei Vigili Urbani, secondo il criterio della economicità, dell'efficienza e dell'efficacia; in generale l’aumento delle zone di parcheggio non a pagamento ed in particolare a tal fine nel centro di Forio (ad es. Via Matteo Verde) l’utilizzo delle aree oggi non meglio definibili come “adibite a ricovero di vasi”; migliore tutela, gestione e riparazione del manto stradale letteralmente
pericoloso alla percorrenza di persone e cose; mappatura completa e dettagliata degli spazi e delle strade, accessi, passaggi e sentieri pubblici e di pertinenza del Comune di Forio.

Il Presidente
Ignazio Castagliuolo

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Luglio 2019  >>
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
293031    
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio