Home ForioNews Cronaca Forio: Sopra a 'munnezza: fetore, infezioni, tumori. Sotto a 'munezza: tanta ricchezza !
22 | 10 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 2025 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico:Antonio Regine

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico: Antonio Regine

Ieri tutta l'isola d'Ischia, ma Forio in particolare ,ha avuto la brutta notizia della morte di antonio regine,grandissimo medico-pediatra e carissimo amico mio. E con questa lettera, desidero descrivere qualche aspetto meno noto di questo stimatissimo professionista che ha accompagnato la mia crescita professionale e cui sarò sempre grato per l'aiuto che mi ha dato in tante occasioni.

Leggi tutto...
Forio: Sopra a 'munnezza: fetore, infezioni, tumori. Sotto a 'munezza: tanta ricchezza ! PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
ForioNews - Cronaca
Scritto da Associazione Il Volo   
Domenica 23 Settembre 2012 17:39

Forio: Sopra a 'munnezza: fetore, infezioni, tumori. Sotto a 'munezza: tanta ricchezza !

Forio allo stremo: usata e consumata. Al collasso. Casta e cortigiani: la politica non puo' essere un.... caularone di consenso ! I compattatori dell’immondizia oramai sono l’area ecologica mobile di Forio. Un territorio reso in toto discarica: i parametri elementari igienico-sanitari nemmeno considerati.

Miasmi,…..arie infette e fetide. Irrespirabili. Esalazioni nocive creano delle serie condizioni di emergenza sanitaria. In primis viene disatteso il diritto alla salute dei cittadini. Addirittura il lavaggio deicompattatori sul P.le Airone con il percolato a terra che si disperde in rivoli: siamo all’assurda normalità. Questa è oggi Citara e il lungomare. Si può autorizzare questo? Può essere oggetto di un atto istituzionale? In Italia come sull’isola ci sono delle evidenze assurde: poi si multano i cittadini se mettono l’immondizia fuori orario. La legalità in Italia deve essere sinonimo di giustizia! Altro che turismo che è solo conseguenza: è il semplice prodotto di una classe dirigente (politica, economica e culturale/ideologica)…E’ un questione di civiltà e di normalità condivise ch ha portato il Paese al collasso! 
Forio da quasi venti anni vive la tragedia di “monnezzopoli”: tasse altissime per servizi scadenti. Una emergenza cronicizzata che quotidianamente diventa sempre più importante, portando il Comune di Forio letteralmente nel baratro, anche da un punto di vista economico-finanziario. Per troppi anni e da troppi anni, esempio acclarato: lo scandalo Pegaso (..un debito mostruoso che verrà certamente fiscalizzato e probabilmente sull’Imu di dicembre), attraverso le cosiddette società partecipate, così come si sta purtroppo evidenziando in questi giorni, si elude qualsiasi criterio di controllo sulle assunzioni, consulenze, rispetto dei principi di concorrenza e trasparenza etc.
Sprechi vari giustificati dalla presentazione di bilanci in forma abbreviata: una italianata eccezionale. Il problema che una pubblica amministrazione, nel caso la spazzatura, dovrebbe essere affrontato secondo i principi dell’efficienza, dell’efficacia e dell’ economicità dell’azione, viene di contro ad essere considerato uno splendido pretesto per fare clientela politica. E’ una criticità cronicizzata come dicevo, che, sommata all’inquinamento, particolarmente marino, del sottosuolo e degli arenili, anch’esso a livello critico, crea serie condizioni di pericolosità igienico-sanitaria.  Sono pesantissimi i danni per Forio ed per i foriani, alcuni forse irreparabili.  Nel frattempo e da tanto tempo il silenzio della  ..”politica del consenso”. Perché se questo è il consenso. Se questo è ciò a cui elezioni dopo elezioni si acconsente, io dissento! Il cittadino non deve perdere la capacità di indignarsi. 
In generale a Forio è stato eletto il peggior Consiglio Comunale del dopoguerra, tra assessori …fantasma che quando si materializzano fanno peggio che non nell’assenza ma che sperano di usare il titolo come carriera verso il sindacato e consiglieri comunali che entrano e escono dalla maggioranza per il bene …..del paese, pensando di essere il paese forti di un consenso. Oggi sostituito per qlc mese l’Ass. Savio con Iacono, una Giunta senza delega ma non senza corrispettivo: e allora a che, chi o cosa serve? Consiglieri Comunali con delega, laddove di fatto viene snaturata la funzione stessa del Consigliere Comunale: e allora a che, chi o cosa serve?
Incompatibilità tra ruoli e funzioni, con Consiglieri Comunali anche assessori, snaturando la funzione del Consiglio Comunale stesso: e allora a che, chi o cosa serve?
Italia: mala società= mala economia =mala politica o viceversa. Ritengo che oggi l’opinione pubblica (la maggioranza di persone perbene ridotta all’angolo da una minoranza perbenista, ipocrita, corrotta e … moralista) debba riprendersi il ruolo proprio in una democrazia emancipata: quello di indignarsi contro la violazione al diritto naturale a vivere con dignità. Oggi accettare ancora quella equazione sta portando un… Popolo al collasso sociale, economico, etico e culturale.
Eppure se  Regine si assume a prescindere, in quanto Sindaco peraltro a fine ultimo mandato, le responsabilità politico/amministrative del degrado di Forio altri addirittura lo appunteranno sul petto nelle prossime elezioni. Assurdo!Dopo 150 anni non è più tollerabile che …“il problema” si mistifichi ancora una volta come ..”la soluzione”.

IL VOLO ASSOCIAZIONE PER LA RINASCIATA DELLA POLITICA ATTIVA

Via C. Lavitrano
Tel./fax 081997909
80075 – Forio NA

P.zza SS. Immacolata
Tel./fax 0815071117
80075 – Forio NA

Al Comune di Forio
P.zza Municipio
80075, Forio - NA

Al Sindaco*
Al vice Sindaco Mattera G*.
* unici titolati ad oggi ad agire in piena autorità istituzionale (gli Ass.ri 
sono senza delega)

Ai Consiglieri Comunali

Loro sedi

Forio, 21 settembre 
2012                                                                                                                                                                      
OGGETTO interpellanza gestione servizi nettezza urbana –

IL VOLO, Associazione per la rinascita della Politica Attiva, nel perseguire i propri obiettivi etici e statutari di promuovere iniziative ed attività a tutela dei cittadini;

premesso che
l’intero Comune di Forio versa in condizioni disastrose a tal punto da poter essere indicato quale vero cattivo esempio politico-amministrativo e di sperpero o mal utilizzo del denaro pubblico;

considerato che
la gestione del servizio raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani da più di 15 anni vive un assurda quanto paradossale fase di emergenza con
ricadute gravissime sulla cittadinanza nei termini di un costoso quanto scadente servizio reso, per qualità e quantità;
la situazione appare aggravata per l’assenza nel territorio di Forio di un “area ecologica”, autorizzata e a norma, per lo stoccaggio e travaso dei rifiuti, dopo la chiusura, per gravissimi inadempimenti di legge, di sicurezza, ambientale ed igienico – sanitari, dell’ area di Cavallaro, così come anche da sentenza di condanna dell’amministrazione comunale di Forio e della dirigenza della società “Torre Saracena”, ex gestore del servizio già Pegaso S.p.A.;
ad oggi le operazioni proprie di un area ecologica, oltre che di travaso e/o stazionamento di compattatori carichi vengono apparentemente e/o di fatto espletate sulla strada ( loc. Chiaia, Via G. Mazzella – loc. Citara), sul porto, in Via Casale (Palazzetto dello Sport) o nei campi sportivi di Forio e Panza, e sempre apparentemente in disattenzioni di qualsivoglia disposizione e/o criterio di sicurezza e tutela igienico-sanitaria seppure lo stesso Ente Comune (?) ha provveduto a fittare spazi nella stessa zona di Cavallaro,  dei quali spazi non è dato sapere come e quanto utilizzati e/o utilizzabili;

assunto che
l’Ente Comune di fatto appare a serio rischio dissesto economico-finanziario per il buco di bilancio della gestione del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani: ad oggi è accertato per la sola Pegaso S.p.A un debito pari a 12 milioni di euro. Per la susseguente società Torre Saracena si tratterebbe di altro debito per oltre 2 milioni di euro;

visto
l’intero quadro normativo di riferimento;

chiede
se l’Ente Comune di Forio abbia autorizzato le operazione di lavaggio dei camion compattatori di immondizia della ditta appaltatrice “EcoEgo” nelle zone di cui in premessa ed in particolare nell’area adiacente già quella utilizzata per lo stazionamento, definito provvisorio seppure annoso: P.le Airone.
la convocazione urgente del Consiglio Comunale per stabilire e definire una corretta gestione del problema rifiuti, urgentemente in specie:
attuazione di un serio, efficace, efficiente ed economico sistema di raccolta differenziata oltre alla realizzazione di un serio progetto di sviluppo integrato di sistema raccolta e smaltimento rifiuti;
deliberazione dei parametri di definizione, di ubicazione e di realizzazione “area/e ecologica”;
rimozione dei compattatori dallo stazionamento nel parcheggio antistante il Palazzetto dello Sport in Via Casale per ovvi mortivi di emergenza igienico/sanitario dato e l’alta densità abitativa nelle immediate vicinanze e la frequentazione di bambini e la quantomeno non perfetta manutenzione e/o pulizia dei mezzi che pertanto risultano essere puzzolenti di percolato apparentemente sparso sull’asfalto;
di provvedere a notificare e/o sollecitare alla ditta appaltatrice la perfetta manutenzione e pulizia degli automezzi. 
Si preannunciano find’ora  l’esercizio di azioni collettive inibitorie di atti e comportamenti eventualmente lesivi degli interessi e dei diritti dei cittadini, in tutela delle condizioni igienico sanitarie, di impatto e danno ambientale, paesaggistico e urbanistici: principi e parametri imposti ex lege, che devono essere inderogabilmente, sempre e comunque, rispettati.

Il Presidente Ignazio Castagliuolo

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Giovedì 04 Ottobre 2012 21:10
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Ottobre 2019  >>
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio