Home LaccoNews Cronaca Rapina al banco di Napoli: magro il bottino !
21 | 04 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 1872 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: Alle Votazioni ... ecco le liste

Forio: Alle Votazioni ... 20 Liste presentate a Forio !!!

Sono nove le liste a sostegno della candidatura a sindaco di Forio di Francesco Del Deo

Leggi tutto...
Rapina al banco di Napoli: magro il bottino ! PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
LaccoNews - Cronaca
Scritto da Ida Trofa   
Lunedì 27 Luglio 2009 20:34

Rapina al banco di Napoli: magro il bottino !

Lacco Ameno, colpo alla cassa in pieno giorno.
Due malviventi armati di taglierino e a volto scoperto hanno portato via circa 2000 € dalla filiale racimolandoli tra il contante allo sportello e gli averi dei clienti presenti, mentre un terzo faceva da palo sulla strada. Un piano studiato. I rapinatori si sono dati alla fuga con l’aiuto del complice che li attendeva all’esterno a  bordo di una Fiat Punto grigia le cui tracce si sono perse tra la via Pannella e la zona della 167. Vani i tentativi d’inseguimento.

Si sono dovuti accontentare di un bottino veramente magro, due persone ed un terzo complice che, ieri mattina, hanno effettuato una rapina ai danni delle filiale di Lacco Ameno del Banco di Napoli. Un fulmine a ciel sereno che ha paralizzato il paese. I due rapinatori sono entrati nell’istituto alle 11.40 con fare disinvolto e senza destare sospetti, un di loro vestito in stile militare con tuta mimetica ed un passamontagna sulla testa, l’altro come e un normale cliente. All’improvviso uno dei malviventi è saltato sul bancone armato di taglierino,pronunciando la fatidica frase: “Questa è una rapina, tutti faccia a terra!”. Da qui è cominciato l’incubo, venti minuti di straordinaria follia per i pochi ed increduli presenti nella piccola agenzia che in poche mosse hanno visto materializzarsi l’inatteso ed imprevisto, le sequenze reali e tangibile di una scena in pieno stile action movie. I due rapinatori hanno agito in sincrono, mentre uno minacciava il direttore, gli impiegati, ed i clienti l’altro provvedeva ha ripulire gli averi ed il contante delle persone sdraiate sul pavimento e il liquidi presenti allo sportello. La cassa automatica, rimasta bloccata, ha invece preso in contropiede la coppia di ladri che raccolto il magro bottino si sono dati alla fuga con l’aiuto di un complice che li attendeva fuori in auto. Gli autori della rapina si sono impossessati,quindi, della somma che si aggira sui 2000€ e poi hanno fatto perdere le loro tracce a bordo di una Fiat Punto grigia che alcuni testimoni hanno visto imboccare la Via Pannella in direzione della 167. Dall’istituto di credito gli impiegati non sono riusciti a lanciare l’allarme in tempo reale e le forze dell’ordine giunte in spiegamento massiccio sulla via Circumvallazione Lacco dopo la chiamata d’emergenza giunta intorno alle 12.00 in centrale non hanno potuto fare altro che gettarsi all’inseguimento della banda di malfattori seguendo le tracce indicate dalle persone che hanno assistito allo svolgersi della vicenda, mentre altri agenti scelti in azione congiunta tra Polizia e Carabinieri raccoglievano le testimonianze e gli indizi all’interno della banca tetro della rapina. Erano le 12,17 circa. Un colpo di gruppo studiato da chi aveva ispezionato bene la zona e valutato le vie di fuga tra i viottoli di Sant’Aniello ed i terreni che si perdono a vista d’occhio lungo i pendi foriani, ma non la reale portata e gli introiti della filiale sita si in una zona VIP e di grandi alberghi, alle prese con i depositi e gli incassi del fine settimana, ma con un giro cassa liquido ristretto e ben custodito dalla cassa automatizzata ed inviolabile. Il vero colpo a questo punto, val bene la pena di dire, è stato subito dagli ignari avventori depredati dei loro averi. Ora i malfattori sono attivamente ricercati dagli agenti del locale commissariato di Polizia di Ischia e dai Carabinieri dispiegati su tutto il territorio con decine di unità. Pattugliati i porti e gli imbarchi. Dalle prime indagini svolte la vettura usata per la rapina non risulta rubata, seppur oggetto di svariati cambi e passaggi di proprietà. Si cercano elementi utili all’individuazione degli autori  dalle registrazioni del sistema di video sicurezza. Sono stati, infatti, visionate e passate alla lente d’ingrandimento le sequenza dei filmati catturati dalle telecamere del sistema a circuito chiuso installato all’interno degli uffici. Gli elementi che fanno presumere al piano architettato da tempo sono diversi. In primo luogo la particolare zona scelta per la fuga. Ovvero la via Pannella,  una strada in forte pendenza, una salita dove si può transitare liberamente solo se altri veicoli non provengono in senso opposto e solo sapendo bene dove e come muoversi agevolmente e, soprattutto, l’uso di una vettura, scelta probabilmente in vista di un bottino più cospicuo, ma certo poco agevole per la mobilità in questo particolare periodo caratterizzato dal traffico e dai continui ingorghi. Plausibile resta invece l’orario di rapina, il mezzo dì quando è verosimile la presenza di somme sostanziose in cassa derivanti dai versamenti e dai movimenti della mattinata.
Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Lunedì 27 Luglio 2009 20:56
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Aprile 2019  >>
  1  2  3  4  5  6  7
  8  91011121314
15161718192021
22232425262728
2930     
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio